Team di professionisti e ricercatori

Siamo practitioner e ricercatori di diversi settori disciplinari (pianificazione strategica, organizzazione, innovazione, marketing, comunicazione, design, economia, sociologia, psicologia) specializzati nell'esplorazione di scenari futuri per disegnare o riconfigurare strategie nel presente. 

Facciamo ricerca scientifica applicata, attuando metodologie consolidate in collaborazione con un network italiano e internazionale.

Aiutiamo i decision-makers pubblici e privati a esplorare scenari futuri, gestire complessità e incertezza, e disegnare o riconfigurare strategie per attivare processi trasformativi in grado di generare impatti nel futuro prossimo e risultati desiderati long-term.

Ambiti di intervento

ricerca

In collaborazione con centri di ricerca e università, realizziamo studi su megatrends, analisi su futuri possibili a livello di sistema o di singolo settore, ed "esercizi di futuro" semplici o complessi per definire visioni strategiche 

formazione

Realizziamo percorsi formativi per attivare “competenze di futuro”: visione di lungo periodo, leadership strategica, pensiero prospettico, esplorazione e immaginazione di scenari

supporto

Accompagniamo board decisionali e funzioni strategiche (R&D, innovation, HR, IT, marketing,  vendite), di enti non profit, PA e imprese, nel definire strategie anticipanti e nel costruire futuri desiderati

Obiettivi

Miriamo a:

  • rinforzare le capacità di anticipazione riguardo le trasformazioni in atto
  • far conoscere e comprendere l’impatto dei megatrends
  • attivare capacità in grado di cogliere le opportunità di investimento in innovazioni trasformative
  • accrescere la conoscenza dei segnali “deboli” che consentono di capire e governare meglio il presente
  • esplorare le incertezze per valutare e gestire rischi e criticità nel management
  • allenare il pensiero sistemico per riconoscere interconnessioni tra fenomeni differenti

 

Gruppo di ricerca

Filippo Barbera

Head of Research

Presidente di Forwardto. Sociologo dell’economia, docente di Teoria sociale applicata e Innovazione sociale all’Università di Torino. Affiliate presso il Collegio Carlo Alberto e membro del Forum Diseguaglianze e Diversità. Autore di "Innovatori sociali" (Il Mulino) e "Economia fondamentale" (Einaudi).

Alex Fergnani

SCIENTIFIC ADVISOR

PhD in Managment & Organization alla Business School dell'Università di Singapore, specializzato in Futures & Foresight. Ricercatore su Corporate Foresight e futures methods. Autore per World Futures Review, Harward Business Review, Futures e altre riviste. 

Cristina Bertazzoni

PEOPLE development

Responsabile dei progetti di people development in Forwardto. Esperta di dinamiche di gruppo e facilitazione, per centri di formazione, enti pubblici e aziende. Docente all’Università di Brescia e all’Università di Verona. Collabora con IPRASE e CRRS&S, svolgendo ricerca su innovazione e scenari futuri nell'educazione.

Claudio Marciano

SOCIAL INNOVATION

Responsabile dei progetti di ricerca in Forwardto. Sociologo, esperto di innovazione sociale, Smart Cities, economia circolare, AI, sviluppo locale, immaginazione civica. Assegnista post doc all'Università di Torino e docente di sociologia e politiche per l'innovazione all'Università della Valle d'Aosta.

Domenico Morreale

NEW MEDIA

Ricercatore per Forwardto. Phd, ricercatore in sociologia dei media all'Università Guglielmo Marconi e docente di Transmedia al Politecnico di Torino. Specializzato in media design e cultura partecipativa. Collabora con Indire per la ricerca sull'innovazione nella scuola. 

Comitato scientifico

Alessandro Lanteri

Professore ordinario di Strategia alla ESCP Business School, Alessandro Lanteri si occupa di strategia in contesti turbolenti e complessi. Autore di “CLEVER. The 6 Strategic Drivers for the 4th industrial revolution” (2019). Il suo prossimo libro verrà pubblicato da Economist nel 2022.

Antonella Martini

Professoressa ordinaria di ingegneria economico-gestionale all’Università di Pisa. Ha la certificazione CIP-II in competitive intelligence. Presidente di CIMEA – Centro di Informazione sulla Mobilità e le Equivalenze. Si occupa di innovazione, analisi strategica ed economia civile.

Antonio Santangelo

Ricercatore e docente di Semiotica delle culture digitali all’Università di Torino. Si occupa di mondi possibili ed è specializzato in studi sulla narrazione (anche come autore tv). Prima direttore esecutivo e poi research fellow del Centro Nexa del Politecnico di Torino, svolgendo ricerca sugli impatti di internet, AI e algoritmi.

Cinzia Battistella

Professoressa associata di Ingegneria economico-gestionale all’Università di Udine, dove insegna Project e Innovation Management. Studia temi strategici connessi a complessità, foresight, servitizzazione, sostenibilità e innovazione sociale. Da anni si occupa di foresight, sia a livello corporate che di settore. Autrice di “Corporate Foresight” (2015).

Fabiana Scapolo

Head of Unit for Foresight al JRC della Commissione Europea. Ha più di 15 anni di esperienza in studi e applicazione del foresight, in particolare nel supporto al policy-making a livello europeo. Guida l’EU Policy Lab, che sperimenta e ibrida pratiche di design, foresight, behavioural insights e citizens engagement.

Giovanni Durbiano

Architetto, insegna Progettazione architettonica al Politecnico di Torino. Presidente di ProArch, società scientifica dei docenti di progettazione architettonica italiani. Autore di Teoria del progetto architettonico. Dai disegni agli effetti (2017) e fondatore della rivista scientifica “Ardeth” (Architectural Design Theory).

Giuliana Mandich

Insegna Sociologia all’Università di Cagliari. Studia i giovani e il futuro (mappingyouthfutures.it) e più in generale il futuro come dimensione proiettiva dell’agire sociale. Su questi temi ha pubblicato su riviste come Cultural Sociology, Time and Society, Journal of Youth Studies.

Guido Ferraro

Ha insegnato Semiotica e Teoria della Narrazione all’Università di Torino. Si è occupato di semiologia dei consumi e degli stili di vita. Ex presidente dell’Associazione Italiana Studi Semiotici, è impegnato a trasformare la semiotica in una scienza sociale a pieno titolo.

Ianira Vassallo

Ricercatrice e docente di urbanistica al Politecnico di Torino. Esperta di tecniche partecipative e di rigenerazione urbana. Consulente e membro dell'associazione Labsus. Si occupa di pratiche e progetti di trasformazione della città contemporanea.

Juan Carlos De Martin

Professore ordinario al Politecnico di Torino, dove co-dirige il Centro Nexa su Internet e Società. Dal 2011 è associato al Berkman Klein Center for Internet & Society della Harvard University.

Magda Fontana

Professoressa associata di Politica Economica all'Università di Torino e senior researcher presso Despina Big Data Lab. Coordinatrice per l'area di Complexity Economics della European Association for Evolutionary Political Economy. Si occupa di simulazioni ad agenti, network analysis, ed economia della scienza.

Marita Canina

Professoressa associata del Dipartimento e della Scuola del Design del Politecnico di Milano, dove è direttore scientifico di IDEActivity Center, centro ricerche volto a valorizzare tutti gli aspetti della creatività per l’innovazione attraverso il design. Si occupa di creatività applicata ed è docente di concept design.

Monica Molino

Ricercatrice in Psicologia del lavoro e delle organizzazioni al Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino. Fa parte del comitato esecutivo dell’Associazione Italiana di Psicologia (AIP), sezione di Psicologia per le organizzazioni. Si occupa di benessere al lavoro per individui e organizzazioni.

Paolo Landoni

Professore di Imprenditorialità e innovazione al Politecnico di Torino e in diverse Business School. Coordinatore di Social Innovation Monitor e Social Innovation Teams. Fa ricerca su innovazione e imprenditorialità etica, sostenibile e a impatto sociale. Mentor di startup e organizzazioni non-profit.

Paolo Perulli

Sociologo dell’economia, ha insegnato all’Università del Piemonte Orientale, al MIT, a Paris Sud, a Venezia-IUAV e nell’Università della Svizzera Italiana. Autore di Il debito sovrano. La fase estrema del capitalismo (2020) e Nel 2050. Passaggio al nuovo mondo (2021).

Paolo Tamborrini

Designer e professore associato di Design al Politecnico di Torino. Founder e responsabile scientifico dell’Innovation Design Lab, dove il design orienta l’innovazione a favore di imprenditorialità e sostenibilità. Autore di Design sostenibile. Oggetti, sistemi e comportamenti (2009).

Patrizia Lombardi

Professoressa ordinaria in Valutazione economica dei progetti e prorettrice al Politecnico di Torino. Presidente della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile. Svolge ricerca nel campo dello sviluppo sostenibile dei territori a livello internazionale.

Pietro Terna

Già professore ordinario di Economia a Torino e prima Segretario di Confindustria Piemonte. Studioso di modelli per le scienze sociali e per le scelte di policy. Honorary fellow del Collegio Carlo Alberto.

Simone Arcagni

Professore all’Università di Palermo e docente allo IULM di Milano e alla Scuola Holden di Torino. Studioso, curatore e divulgatore di nuovi media e nuove tecnologie. Autore di Digital World (Rai Scuola). Curatore della mostra Futuri passati (Biennale Democrazia/Polo del ’900). Autore di Immersi nel futuro (2022).

Tatiana Mazali

Sociologa dei processi culturali e comunicativi al Politecnico di Torino. Docente a Ingegneria del cinema, si occupa di cultura digitale, linguaggi dei media e trasformazioni del lavoro. Co-dirige la piattaforma per la creatività digitale Officine Sintetiche. Co-autrice di Industria 4.0 (2016).

Tiziana Andina

Professoressa ordinaria di filosofia teoretica all’Università di Torino. Direttrice del Labont - Center for Ontology, si occupa di realtà sociale con particolare riferimento alle questioni transgenerazionali.

Valentina Montalto

Project manager del Cultural and Creative Cities Monitor del JRC Commissione Europea, strumento di monitoraggio e valutazione dell’ecosistema culturale di 190 città europee. Svolge ricerca su economia della cultura e sviluppo locale (TED speaker sul tema "Quanto conta la cultura nelle nostre città?").

Vincenza Pellegrino

Professoressa associata di Sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università di Parma. Studia l’evoluzione dello stato sociale, le nuove forme di mobilitazione civico-politica e il futuro come prodotto culturale. Autrice di Futuri possibili (2019) e Futuri testardi (2020).

Il team

Alberto Robiati

VISIONING

Direttore di Forwardto e della Foresight Academy del Cottino Social Impact Campus. Esperto di innovazione "people-driven", creatività e sviluppo umano, e specializzato in Futures & Foresight. Collabora con Politecnico e Università di Torino.

Stefano Colmo

NETWORKING

Ecosystem Manager di Forwardto, consulente specializzato in fundraising e PR. Ex Segr. generale della Fondazione Terra Madre e resp. delle Relazioni Istituzionali di Slow Food. Manager nel terziario, si occupa di stakeholders engagement.

Beppe Castellucci

COMMUNITY DEVELOPMENT

Facilitatore di processi di apprendimento ed esperto in innovazione, processi partecipativi e sviluppo di impresa. Manager in ambito turistico e fondatore del coworking neu[nòi] di Palermo e del progetto Coaching Mediterraneo.

Irene Coletto

Visual Design

Visual designer, illustratrice e facilitatrice grafica. Si occupa di comunicazione per imprese. Specializzata in scribing e rielaborazione visiva di temi complessi.

Francesca Fattorini

COORDINAMENTO EDITORIALE 

Coordinatrice della redazione degli output di processi di Futures&Foresight, specializzata in comunicazione, video-editing. Autrice del romanzo “L'accordo delle sette note” (Albatros).

Chiara Frattini

OPERATIONS MANAGEMENT

Lunga esperienza nel management sportivo e culturale, specializzata in organizzazione e amministrazione. Si occupa di supporto direzionale, segreteria organizzativa e gestione contabile.

Laura Sinagra Brisca

RIGENERAZIONE URBANA

Esperta di rigenerazione urbana e innovazione sociale. Consulente per imprese, PA e terzo settore, project manager e designer di processi collaborativi tra pubblico, privato e comunità. Docente per istituzioni pubbliche e private.

Roby Parissi

SOCIAL INNOVATION

Opportunity Manager in Forwardto. Psicologo e ricercatore con focus sull'integrazione tra psicologia e Futures&Foresight. Fondatore del centro di innovazione culturale "Canvas Hub" a Montepulciano, in sinergia con Forwardto.

Stefano Gorno

FACILITATION

Formatore, autore, regista teatrale. Collabora con società di consulenza e formazione. Nel cast di programmi comici in tv. Improvvisatore professionista dell’ass. nazionale di Improteatro.

Maria Mancuso

ControllING

Controller in Forwardto, direttrice amministrativa e in Cda di enti Slow Food (profit e non profit). Formatrice accreditata MLPS sulla Riforma del Terzo Settore.

Damiano Aliprandi

CULTURAL Management

Esperto di management del Terzo Settore, in particolare il settore culturale. Direttore Area Ricerca e Consulenza della Fondazione Fitzcarraldo, imprenditore sociale. Founder di PRS Paratissima.

Collaboriamo anche con:

Maria Vio Genova

GRAPHIC DESIGNER

Filippo Losito

STORYTELLING

Carola Del Pizzo

RESEARCHER

Iride Rosso

AUTHOR

Claudia Esposito

AUTHOR

Thomas Pasquale

AUTHOR

Vittoria Laino

RESEARCHER

Sara Fenoglio

RESEARCHER

Samuele Bolognesi

WEB DESIGNER

Marco Cassinera

COMMUNICATION EXPERT

I progetti

TALENTI EMERGENTI

Abbiamo formato su competenze di foresight una redazione di 30 analiste/i e divulgatrici/tori under 35 che, con il nostro Osservatorio Trends&Signals, ha condotto studi sulle forze di cambiamento in atto. Sono stati prodotti report e strumenti di alfabetizzazione e divulgazione presentati in un programma di eventi-workshop rivolti alle imprese. Il progetto nasce dalla collaborazione con Confimi Industria Piemonte e il contributo di Fondazione CRT.

TALENTI EMERGENTI

RIVAROLO NEXT-GEN

Nell’ambito di FAMI IMPACT – Progetto InterAzioni, cofinanziato da UE e Regione Piemonte, in partnership con Diaconia Valdese, abbiamo condotto un percorso di rafforzamento di comunità a Rivarolo Canavese (To), basato sull’attivazione di capacità di aspirare, visione futura e strategia (tramite Future Lab, Speculative Fiction e la mediazione di forme artistiche – narrazione, teatro, video.

RIVAROLO NEXT-GEN

THE NEXT NORMAL(S)

Percorso laboratoriale rivolto a key-roles dell’agenzia europea di formazione ETF (European Training Foundation), finalizzato all’esplorazione dei futuri possibili per allenare la capacità di mappare le criticità che il domani riserva e di cogliere le opportunità di nuovi orizzonti.

THE NEXT NORMAL(S)

CANVAS HUB

Costruzione di spin-off a Montepulciano (SI) col sostegno di Fondazione Monte dei Paschi. Canvas Hub è centro sperimentale giovanile rivolto all’esplorazione di scenari di futuro possibile e auspicabile, all’alfabetizzazione dei metodi e delle competenze di Futures & Foresight e alla costruzione di reti sinergiche nella provincia di Siena.

CANVAS HUB

VISIONARI PER IL 2030

Una “scuola di partecipazione e di cittadinanza” che coinvolge 60 cittadini delle province di Asti e Alessandria nella condivisione di visioni, proposte e progettualità nelle tre aree “sviluppo”, “territorio” e “benessere”, sottoposte ai decisori politici locali per la loro messa a terra. Il progetto è stato commissionato da Fondazione Goria nell’ambito del Bando Civica della Compagnia di San Paolo.

VISIONARI PER IL 2030

FUTURES FOOD FORUM 2030

Primo Futures Food Forum 2030 con l’applicazione del Forwardto Futurizing Process Model,  con l’intento di analizzare i futuri della carne piemontese e incentrato sulla sperimentazione di ricerca previsionale. Nel progetto sono stati coinvolti testimoni privilegiati, esperti e stakeholders dell’ecosistema Food. I partecipanti si sono “proiettati” nel 2030 dopo aver analizzato tendenze e segnali deboli del presente, per poi ragionare in maniera strategica sulle azioni da intraprendere oggi e nel futuro prossimo per concretizzare la loro visione auspicabile. Progetto realizzato con il sostegno di Asprocarne. 

FUTURES FOOD FORUM 2030

LE VALLI DEL 2030

Per il progetto Cuore Innovativo abbiamo coinvolto una serie di stakeholders (imprese, associazioni culturali e di categoria, enti locali) in un esercizio di futuro volto a far emergere le loro visioni sulle valli nel prossimo decennio (Futurizing Labs), coadiuvato dall’uso di tecniche di foresight. Dagli scenari emersi nascono delle risorse strategiche per consentire al territorio del GAL Escartons e Valli Valdesi di incrementare la sua attrattività per residenti, turisti e imprese. 

LE VALLI DEL 2030

VENTITRENTA

Costruire competenze: futurizing workshop è un percorso di 3 workshop dedicato agli under 35, con l’obiettivo di generare idee e progettualità concrete orientate al 2030. A conclusione del progetto, i giovani partecipanti hanno presentato strategie e proposte per progetti d’impresa a una platea di stakeholders. I focus trattati sono Spazi pubblici e rigenerazione, Arte e cultura, Inclusione ed educazione. Percorso organizzato insieme al Polo del ‘900. 

VENTITRENTA

SIETE PRESENTE

Una delle prime esperienze della PA italiana nell’applicazione del Futures&Foresight a processi di partecipazione. Abbiamo organizzato con Giovanisì – Regione Toscana un grande evento-workshop con 80 panelist under 40 per esplorare scenari della cultura in Toscana al 2030. L’obiettivo del percorso, articolato in fasi online e un evento live, è di raccogliere visioni e indirizzi, a partire da un’analisi dei futuri possibili, per supportare le decisioni strategiche dei prossimi anni. La giornata si è svolta alla Villa del Gombo, nel Parco di San Rossore a Pisa, e ha visto anche la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. 

SIETE PRESENTE

FORWARDTO INTERNAL TRAINING

Percorso di formazione interna rivolto a un gruppo selezionato di professionisti di diversi ambiti e con diversa seniority finalizzato ad approfondire il Futures&Foresight. Più di 20 sessioni online, condotte da esperti in modalità laboratoriale, con applicazione diretta dei futures methods, che ha portato alla elaborazione finale di un project work che illustra o propone un caso applicativo.

FORWARDTO INTERNAL TRAINING

75+75 QUESTIONING THE FUTURE

Percorso sperimentale che vede protagonista una community di oltre 100 giovani under 30, e che mira a promuovere empowerment giovanile basato sull’alfabetizzazione ai futuri e sul nutrimento della capacità di aspirare. Attraverso una serie di laboratori finalizzati ad attivare il “foresight mindset”, un gruppo di giovani ha “interrogato il futuro”, formulando domande sul domani rivolte ai coetanei e agli adulti. In collaborazione con TEDxTorino, uno di questi processi ha portato alla formulazione di 75 + 75 domande per celebrare i 75 anni della Repubblica italiana.

75+75 QUESTIONING THE FUTURE

FUTURO PLURALE – il futuro è aperto a infinite possibilità

Ciclo di incontri, in collaborazione con il Dip. Culture, Politica e Società dell’Università di Torino, con ricercatori che con i loro studi analizzando i cambiamenti in corso per comprenderne gli effetti su individui e società e relative implicazioni nei prossimi anni. L’edizione 2021 è stata coordinata dalla community di under 30, i protagonisti del domani, che moderano gli incontri online in diretta sui canali social di Forwardto: qui il paper prodotto.
L’edizione 2022, con un nuovo format, è disponibile sul nostro canale YouTube.

FUTURO PLURALE – il futuro è aperto a infinite possibilità

PROT(A)CTION

Percorso rivolto a 60 operatori sociali piemontesi, all’interno del progetto “Alfa – accogliere le fragilità” coordinato da IRES Piemonte, iniziato nel 2020 con un articolato lavoro di team building e visioning strategico e che nell’arco dei 18 mesi successivi ha creato le condizioni per costruire la “comunità di pratica” di operatrici e operatori anti-tratta piemontesi. A primavera 2022 è stato realizzato l’ultimo step, dedicato all’apprendimento di tecniche di facilitazione e alla co-progettazione di un Community Lab, condotto dal gruppo di coordinamento, composto dai vari referenti degli enti anti-tratta piemontesi, ed è stato rivolto a tutti le/i loro operatori e operatrici.

PROT(A)CTION

CORPORATE SCENARIO PLANNING

Progetto di ricerca per aziende, in collaborazione con l’Università del Colorado (CSU), l’Università di Torino (UniTo – Dipartimento Culture Politiche e Società) e l’Università di Singapore (NUS Business School), rivolto a ruoli chiave, responsabili e testimoni privilegiati interni (ed eventualmente anche esterni) all’organizzazione. Il processo prevede l’esplorazione e la costruzione di scenari futuri funzionali a informare e orientare le scelte strategiche del presente.

CORPORATE SCENARIO PLANNING

FUTURES METHODS

Studio comparativo di 15 metodi di futures studies e di strategic foresight, articolati per tipologia e finalità (scanning, futuring, strategizing). Il lavoro ha alimentato percorsi formativi specifici e un paper di sintesi su metodi innovativi e partecipati di analisi dei bisogni sociali. Strumenti e metodologie di esplorazione del futuro, opportunamente sperimentati e ibridati dal team di lavoro, costituiscono il modello di processo Forwardto.

FUTURES METHODS

PERSONAL FUTURES

Primo percorso in Italia per la progettazione strategica del proprio futuro, focalizzato sull’integrazione tra le discipline del foresight e del coaching. La proposta formativa (workshop) e di coaching è frutto di un articolato lavoro di studio della letteratura scientifica e di sperimentazione sul campo che ha portato a costruire il modello applicativo Personal Futures.

PERSONAL FUTURES

FORESIGHT ACADEMY

Formazione executive presso il Cottino Social Impact Campus su disciplina e metodi di Futures&Foresight e modello di processo applicativo di Forwardto (dal Foresight mindset ai megatrends fino allo storytelling come strumento di disseminazione delle narrative di futuro). L’obiettivo è attivare nuove capacità di leadership trasformative per l’esplorazione di scenari futuri allo scopo di disegnare o riconfigurare strategie nel presente e futuro prossimo.

FORESIGHT ACADEMY

TORINO 2030 – A PROVA DI FUTURO

Progetto di ricerca co-costruito con un comitato scientifico di ricercatori di Politecnico e Università di Torino che indaga, attraverso metodi di foresight, scenari futuri per il territorio a partire da 6 prospettive: reindustrializzazione; visione metro-montana; infrastrutture sociali, culturali e tecnologiche; spazi comuni; sfida ambientale; produzione culturale. L’esito del lavoro confluisce in un working paper promosso presso decision-makers pubblici e privati con l’intento di supportare roadmapping e strategie per i prossimi anni.

TORINO 2030 – A PROVA DI FUTURO

FUTURI (IM)PERFETTI

Oltre 100 giovani sono stati coinvolti in un percorso di esplorazione e costruzione di futuri desiderabili. Laboratori art-based su Distopie e Utopie hanno generato un “Manifesto per il futuro” che ha ispirato la costituzione, presso l’hub Open Incet, di un’associazione gestita da giovani e orientata all’innovazione culturale. Il progetto è stato co-costruito con Fondazione Brodolini nell’ambito del Bando Civica della Compagnia di San Paolo.

FUTURI (IM)PERFETTI

FUTURI EMERGENTI 

Progetto sperimentale di ricerca-azione con il sostegno di Fondazione CRT. Attraverso metodi di foresight, si confrontano i piani di futuro “istituzionale” con le visioni “alternative” di futuri auspicabili per donne, studenti, stranieri, artisti e startupper under 30. In collaborazione con Torino Città per le Donne, Contamination Lab, Piemonte Immigrazione, Paratissima e School of Entrepreneurship & Innovation. Gli esiti del processo vengono raccontati dai partecipanti al TEDxTorino 2021“Life on Mars”.

FUTURI EMERGENTI 

Network

DIP. CPS / UNITO

www.didattica-cps.unito.it

innovaTion DESIGN LAB

www.innovationdesignlab.it

COTTINO SOCIAL IMPACT CAMPUS

www.cottinosocialimpactcampus.org

Social Fare

www.socialfare.org

FONDAZIONE HUMAN+

www.fondazionehumanplus.it

THE FUTURE OF

www.the-future-of.it

FUTURO PROSSIMO

www.futuroprossimo.it

Italian Institute for the Future

www.instituteforthefuture.it

Contatti

Per approfondire o collaborare:

 

I nostri profili social:

    Consenso al trattamento dei dati personali: dichiaro di aver preso visione dell'informativa, in relazione al D.lgs. 196/2003.